Termini, trovato il cadavere di un 64enne nelle acque vicino al porto

Condividi articolo tramite:

Trovato in mare il cadavere di un uomo. La guardia costiera e i carabinieri hanno recuperato a Termini Imerese il corpo di un 64enne, il termitano Michele Calò. Nella tarda mattinata di ieri un diportista ha notato il suo corpo, che galleggiava vicino all’imboccatura del porto, e ha contattato il numero d’emergenza per segnalare l’accaduto alla capitaneria di porto e ai carabinieri.

La guardia costiera ha inviato una motovedetta per riportare il corpo sulla terraferma. Il medico legale ha eseguito l’ispezione cadaverica per accertare cause per decesso, verosimilmente per asfissia da presunto annegamento. Il pm ha disposto la restituzione della salma ai familiari per la celebrazione del funerale. Ancora da chiarire in quali circostanze abbia trovato la morte Calò.

Leggi Anche |  I Jonas Brothers arrivano su Netflix

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi Anche |  Milano, arrestata 19enne con l’accusa di terrorismo

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Condividi articolo tramite:
Enable referrer and click cookie to search for pro webber