Terremoto a Creta: paura fra turisti e cittadini

Condividi articolo tramite:

Un terremoto di magnitudo 6.1 ha colpito l’isola di Creta, in Grecia. Si rivelano alcuni edifici controllati e persone bloccate nei palazzi

Terremoto nell’isola di Creta in Grecia

La terra torna a tremare in Grecia, questa volta a Creta. Una forte scossa di magnitudo 6.1 ha interessato l’isola di Creta alle 8.17 ora italiana. Un tremendo risveglio per gli abitanti dell’isola e per i tanti turisti che ancora affollano le città e le spiagge.

Terremoto a Creta: danni ai palazzi 

Le immagini che giungono da Creta mostrano alcuni edifici parzialmente crollati nei centri storici e cornicioni caduti un po’ ovunque. I danni più ingenti nella città di Creta dove a pochi chilometri di distanza è stato registrato l’epicentro del sisma.

Ma il terremoto è stato avvertito anche nelle località vicine. Sui social arrivano le prime testimonianze di quello che è avvenuto. “È stato tremendo – ha scritto un residente di Kasteli, comune poco distante da Creta riportato da Fanpage – Siamo scesi in strada, in casa è caduto tutto, si sono rotti bicchieri, bottiglie e quadri”.

Leggi Anche |  Mediaset, azione legale contro Pietro Delle Piane: il comunicato

Si registrano anche alcune persone intrappolate in un edificio crollato a Arkacholori una cittadina di oltre 10mila abitanti nella periferia di Creta, famoso per custodire uno dei siti archeologici più importanti dell’isola: il palazzo di Galatas.

Creta a ottobre: turisti nell’isola

Nonostante siamo a fine settembre l’isola di Creta è ancora piena di turisti, anzi questo è uno dei periodi preferiti da tantissimi viaggiatori. L’isola infatti è meno affollata che ad agosto è più facile trovare posto negli hotel ed è sopportabile visitare i siti archeologici. Il clima è ovviamente meno bollente che ad agosto, ma è comunque ancora molto caldo.

A Creta infatti le temperature si mantengono elevate anche a fine settembre e perfino ad ottobre. E’ infatti l’isola più meridionale della Grecia (a onor del vero lo è la piccola e vicinissima a Creta Gavdos) e risente dunque delle correnti calde africane.

Leggi Anche |  Andrea Bocelli, cosa faceva prima di diventare cantante?

In questo periodo la maggior parte dei turisti sceglie di stare nei centri più grandi come Creta e raggiungere poi in giornata le destinazioni di mare o i siti da visitare. Il terremoto di stamane a Creta ha dunque fatto sobbalzare non solo i cittadini, ma anche i tantissimi turisti che si trovano negli hotel dell’isola. Fortunatamente però non si hanno notizie di feriti.

 

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi Anche |  “Siamo i genitori di Batman”: Emma Paetz e Ben Aldridge di Pennyworth

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Condividi articolo tramite: