The Falcon and The Winter Soldier potrebbe introdurre gli X-Men nel MCU


Gli X-Men nel MCU? Pare sia solo questione di tempo, dopo lo sblocco dei diritti in precedenza detenuti da FOX, ora acquisita e inglobata da Disney, già casa dei Marvel Studios. Il sostanziale reboot mutante però potrebbe avvenire molto prima del previsto. Nel secondo episodio di The Falcon and The Winter Soldier due avvenimenti sembrano suggerire che la serie potrebbe fare da introduzione all’arrivo degli X-Men e in particolare del personaggio di Wolverine, dopo l’addio di Hugh Jackman al ruolo. 

Per il momento è solo una delle tante teorie riguardanti la serie, così come quella della bisessualità di Bucky o quelle sulla vera natura del nemico affrontato dai due riluttanti eredi spirituali di Steve Rogers. Tuttavia l’idea dei fan è basata su molti punti di congiunzione con l’universo Marvel a fumetti e trova alcune conferme nel secondo episodio della serie Disney+, già disponibile anche sulla piattaforma italiana. 

L’apparizione chiave di Isaiah Bradley  e i legami con i fumetti

Il vero snodo narrativo è l’apparizione di Isaiah Bradley nel secondo episodio The Falcon and The Winter Soldier. Viene infatti rivelato che l’anziano compagno d’armi afroamericano di Bucky è stato sottoposto ad esperimenti con il siero del supersoldato, ottenendone di fatto i poteri. Isaiah è fortemente adirato con Bucky e il governo perché per lunghi anni è stato una cavia di laboratorio, al servizio degli americani nella guerra contro i nazisti e contro l’HYDRA.

Steve e Sam non sapevano dell’esistenza di un altro supersoldato, ma Bucky sì: Soldato d’Inverno ha mantenuto il segreto, consapevole di quanto abbia sofferto il commilitone e di quanto sia pericoloso per una persona (in particolare afroamericana) suscitare l’attenzione della ricerca militare e scientifica. 

Disney+ Isaiah Bradley incontra Falcon e Bucky
Isaiah Bradley è un personaggio chiave nella teoria che vede un possibile debutto degli X-Men nel MCU

Questo sviluppo narrativo è presente anche nell’universo cartaceo, dove le ricerche per mettere a punto il siero del supersoldato continuano molto dopo la morte dello scienziato Abraham Erskine e il congelamento di Captain America. La scena della seconda puntata suggerisce che anche nel MCU possa essersi sviluppato il programma Weapons Plus, di cui ha fatto parte anche l’Isaiah Bradley dei fumetti.

Da Isaiah a Wolverine: il programma Weapon Plus e il Power Broker

Una volta accertata l’esistenza del programma Weapon Plus, Marvel avrebbe campo libero per introdurre tutta una serie di personaggi del mondo degli X-Men nati proprio dagli esperimenti di alcune distaccamenti di questo progetto di ricerca. Tra i supereroi più noti nati dagli esperimenti del Weapon Plus ci sono Nuke, Deadpool e Wolverine, noto anche come Weapon X.

C’è un altro riferimento fumettistico da tenere a mente: in alcuni easter egg dei primi due episodi si fa riferimento al Power Broker, che potrebbe essere il nemico finale della serie, la cui identità è per ora nascosta dai Flag-Smashers. La Power Broker Inc. dei fumetti è una corporazione che finanzia le ricerche del dottor Karl Malus per la ricreazione del siero dei supersoldati. Importante notare come la Power Broker originale abbia dei collegamenti con il mondo dei wrestling professionale, esattamente come John Walker, il nuovo Captain America.

L’importante differenza è che chiuque abbia riprodotto il siero del supersoldato in The Falcon and The Winter Soldier, lo sta utilizzando sulla popolazione civile e non su militari. Una mossa inconsueta e inedita, che rende difficile fare previsioni sul futuro. 



Diritti Fonte Articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie in tempo reale. Nel nostro sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicate tutte le notizie di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter riunire e cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Enable referrer and click cookie to search for pro webber