The OC, reboot ancora possibile? Parlano Rachel Bilson e Adam Brody

Condividi articolo tramite:

The OC, reboot ancora possibile? Parlano Rachel Bilson e Adam Brody durante la reunion

The OC, reboot ancora possibile? Parlano Rachel Bilson e Adam Brody durante la reunion! C’è una bellissima sorpresa per i fan di The OC. Dopo la breve reunion all’aeroporto avvenuta nell’agosto 2019, Rachel Bilson e Adam Brody di nuovo insieme, questa volta per il podcast di Rachel e Melinda Clarke sulla serie tv che li ha resi celebri.

Rachel sapeva che riuscire a convincere Adam a partecipare al podcast le avrebbe assicurato il successo della puntata e spiega che però è stata una spiacevole occasione a spingerla a scrivergli. “Pensavo, di sicuro non vorrà parlarne, di sicuro non lo farà” e poi rivela quale evento tragico è capitato: “Un cane che ho preso quando eravamo sul set di The OC è morto di recente, quindi gli ho inviato un messaggio e gli ho detto: ‘Thurman è morto. Devi dire di sì’. Praticamente l’ho corrotto con un cane morto“.

Tra i tanti argomenti trattati si arriva a parlare ovviamente della serie che li ha resi celebri e se Adam sarebbe d’accordo a tornare con un reboot/revival. La risposta di Brody però è negativa. Infatti secondo l’attore non avrebbe senso tornare con la serie in un’era “post-Trump”. Ecco le sue parole: “Non penso che si possa fare perché socialmente siamo in un posto diverso e siamo in un posto più consapevole. Anche se The O.C. afferma di essere – in un senso simile a quello di Gossip Girl [il cui reboot è già arrivato anche in Italia, ndr] – una critica, non lo è. È una celebrazione, è una celebrazione dell’opulenza, secondo me“.

Leggi Anche |  Torna Vikings 6B su Rai 4!

continua a leggere dopo la pubblicità

L’attore ha continuato: “Per me, in un’America post-Donald Trump, per dire ‘Torniamo a Orange County’ devi fare una vera resa dei conti a livello politico e sociale, ed è questo ciò che la gente vuole vedere con questo show? Non lo so. E c’è un modo per fare entrambe le cose? C’è, suppongo, ma ai miei occhi, probabilmente lo desidererei più di quanto i fan vorrebbero“.

Tra gli altri argomenti Rachel ha poi confessato che il famoso incontro in aeroporto è stata la prima e unica volta che si sono parlati dalla fine della serie tv. “Sono salita su un aereo in partenza da New York per andare a Los Angeles e qualcuno mi ha dato un colpetto sulla spalla. Mi sono voltata ed era lui. Ero tipo, ‘Oh mio Dio, Brody!’. È stato così bello vederlo. Abbiamo parlato di bambini perché, sapete, essere genitori ora, è tutto ciò di cui parli, ed è stato davvero bello incontrarlo “.

Rachel Bilson e Adam Brody OC credits Instagram @rachelbilson
Credits: Instagram @rachelbilson

Bilson ha poi ringraziato l’ex (si sono frequentati dal 2003 al 2006) del periodo passato insieme sul set, che l’ha resa un’attrice migliore grazie anche ai suoi consigli. “Mi hai insegnato a comportarmi bene. Hai reso così semplice andare avanti e non avere paura, e tutto quello che hai fatto e lavorare con te mi ha davvero dato la sicurezza di fare quello che volevo e andare avanti“.

Leggi Anche |  Elizabeth Taylor: una vita di passioni - Metropolitan Magazine

continua a leggere dopo la pubblicità

Aggiunge anche: “Voglio dirti grazie, perché fa tornare in mente tutto questo. Ho pensato: ‘Amico, non sono mai stata meglio di quando recitavo con te.’

Che bella cosa da dire“, ha risposto Brody. “Ehi, è stato un piacere ed è stata una tale gioia“.

Bilson continua dicendo che è stata felice di recuperare il rapporto con Adam, perché “Sento che quando attraversi qualcosa che abbiamo fatto insieme in quel momento, è sempre una specie di sensazione familiare e confortevole. Era una persona così importante nella mia vita in un momento così folle che mi sembrava di vedere qualcuno a me molto caro, ed è passato così tanto tempo. Stavo solo recuperando con un vecchio membro della famiglia“.

La loro relazione è stata spesso oggetto di speculazioni ma per fortuna i due si sono tenuti distanti dalla vita pubblica e dalle feste esclusive, in modo da non essere influenzati dai mass media. “Eravamo piuttosto amanti della vita domestica all’epoca, quindi l’abbiamo affrontato insieme. E non stavamo impazzendo, e penso che abbia reso molto più facile la transizione verso il successo. A volte siamo stati seguiti dai paparazzi e c’era quella parte, ma non ricordo molta negatività che circonda me e Adam“.

Leggi Anche |  Little Voice non avrà una seconda stagione!

continua a leggere dopo la pubblicità

Infine Rachel rivela di sperare che la reunion con Adam Brody possa ispirare anche le altre due co-star, Ben McKenzie e Mischa Barton, a partecipare al podcast nelle prossime puntate. Inoltre sarebbe carino che sua figlia Briar Rose e la figlia di Adam Brody e Leighton Meester, Arlo Day, entrambe di sei anni, si incontrassero per giocare insieme.

Oh, mi piacerebbe“, esclama. “Vivono dall’altra parte della città, ma mi piacerebbe moltissimo e sì, sono d’accordo!“.

Qui il video del podcast:



continua a leggere dopo la pubblicità

Fonte

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Condividi articolo tramite: