The OC revival, niente da fare: “Sono tutti troppo impegnati”

The OC revival: ecco perché non si farà

The OC revival non ci sarà. La conferma è giunta nella giornata di martedì 7 gennaio 2020 durante il panel dedicato al network Fox all’interno delle giornate del tour invernale indetto dalla Television Critics Association americana, incontro tra stampa e dirigenti delle reti televisive in gran rispolvero per presentare i palinsesti e commentare l’andamento delle produzioni attualmente in onda e quelle in arrivo prossimamente.

Il nuovo capo dell’intrattenimento di Fox, Michael Thorne, ha rivelato che la rete che dal 2003 al 2007 mandò in onda le quattro stagioni di The OC non realizzerà un revival della serie. “[Il revival di] The OC non ci sarà nonostante la mia profonda passione per un suo ritorno. Nessuno è disponibile, sfortunatamente”.

Thorne ha confessato alla stampa presente in sala di essersi prodigato per mettere in cantiere un revival di The O.C., ma sfortunatamente Tutti” erano già impegnati con altri progetti. “Mentirei se dicessi di non avere chiesto [le disponibilità] ogni giugno [quando si inizia a lavorare alle serie per la stagione televisiva seguente]”.

continua a leggere dopo la pubblicità

Se gli interpreti principali non sarebbero così difficili da riunire – Adam Brody (Seth), Ben McKenzie (Ryan), Mischa Barton (Marissa), Rachel Bilson (Summer) e Autumn Reeser (Taylor) troverebbero sicuramente il tempo nelle loro agende, a fronte di un progetto di alto profilo come questo – sembra che l’impossibilità di The O.C. revival sia da ricondurre al creatore della serie, l’impegnatissimo Josh Schwartz. Ma anche l’interprete di Sandy Cohen, Peter Gallagher, sembra negare ogni possibilità di un ipotetico revival.

The OC revival: le parole di Josh Schwartz

Durante l’edizione 2019 del press tour estivo indetto dalla Television Critics Association americana, Josh Schwartz ha partecipato al panel del network The CW. Anche produttore esecutivo del reboot di Dynasty giunto alla terza stagione, Schwartz era presente per promuovere la sua nuova Nancy Drew, ma il prolifico autore televisivo è attualmente al lavoro sulla serie-sequel di Gossip Girl per la piattaforma streaming HBO Max.

Con il ritorno di Gossip Girl alle porte quante speranze ci sono di sentire nuovamente l’iconica sigla “California, here we come”? A quanto pare poche, eppure non è mancato l’interesse. Schwartz ha confessato che gli fu chiesto di realizzare una serie revival di The O.C., ma la sua fermezza ha mandato in fumo l’idea prima ancora che potesse prendere forma. Ecco le sue parole:

Ci fu chiesto ad un certo punto, ci fu proposto di realizzare un ritorno di The O.C. per vedere quei ragazzi da adulti. Per noi [The O.C.] era una storia molto, molto unica. Sentivamo di avere completato quel racconto una volta giunto a conclusione

Josh Schwartz firmò la sua prima idea originale per la televisione all’età di 26 anni: The O.C. è merito di Schwartz, enfant prodige della televisione americana anni Duemila che nel 2003 divenne il creatore televisivo più giovane della televisione network. Dopo la conclusione di The O.C., Schwartz non perse tempo e si dedicò a realizzare un altro cult delle serie adolescenziali: nel 2008 Schwartz debuttò con Gossip Girl, tratta dai romanzi di Cecily Von Ziegesar, sull’emittente americana The CW.

continua a leggere dopo la pubblicità

L’interesse da parte di Charlie Collier, l’allora capo di Fox Entertainment (Fox era l’emittente americana di The O.C.) e predecessore di Thorne, continuava a essere vivo. Nella medesima occasione, Collier ha dichiarato “Non ci sono progetti attualmente in corso di riportare in vita Prison Break o altri franchise, ma quando ai creatori viene in mente una storia che pensano sia giunto il momento di raccontare noi siamo sempre pronti ad ascoltare. Quelli sono franchise di cui sono orgoglioso e mi sento fortunato di poterli avere nella nostra scuderia”.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook