The Sandman serie tv Netflix: quando esce e il cast


The Sandman, arriva la serie Netflix

La pandemia globale ne ha rallentato la lavorazione, ma The Sandman è in arrivo.

Era il 1° luglio di due anni fa quando Netflix annunciò la realizzazione di una serie televisiva live-action tratta dal fumetto Sandman creato da Neil Gaiman per DC Comics. Il colosso dello streaming di Los Gatos ha commissionato 11 episodi per la prima stagione a Warner Bros. Television, lo studio incaricato della produzione della serie The Sandman.

Allan Heinberg, sceneggiatore di Grey’s Anatomy e The Catch, è autore della serie, showrunner e produttore esecutivo. Per Warner Bros. e DC Comics Heinberg ha firmato la sceneggiatura del film Wonder Woman di Patty Jenkins.

continua a leggere dopo la pubblicità

Assieme a Heinberg c’è Neil Gaiman, ideatore del fumetto da cui è tratta la serie nonché impegnato sul fronte televisivo con gli adattamenti seriali di altre due opere di sua creazione, American Gods (Starz) e Good Omens (Amazon Prime Video).

Completa il team creativo David S. Goyer, che per Warner Bros. Television ha realizzato gli adattamenti di Constantine (NBC) e di Krypton (Syfy). Gaiman, Heinberg e Goyer scriveranno a sei mani il primo episodio.

In una nota diffusa alla stampa, la vice-presidente delle produzioni originali Channing Dungey ha dichiarato: “Siamo entusiasti di collaborare con la brillante squadra di Neil Gaiman, David S. Goyer e Allan Heinberg per portare finalmente sullo schermo l’iconica serie di fumetti di Neil, The Sandman. Dai suoi personaggi e dalle sue trame ricchi ai suoi mondi complessi, siamo entusiasti di creare un’epica serie originale che si addentra in profondità in questo universo a più livelli e così amato dai fan di tutto il mondo”.

The Sandman serie Netflix trama: di cosa parla

Il fumetto Sandman è stato pubblicato negli Stati Uniti in 75 albi dal gennaio 1989 al marzo 1996, traslocando anche sulla casa editrice di proprietà di DC Comics, Vertigo.

continua a leggere dopo la pubblicità

Descritta da Netflix come “una ricca miscela di miti moderni e fantasie oscure in cui la narrativa contemporanea, il dramma storico e la leggenda sono intrecciati senza soluzione di continuità”, la serie Netflix di The Sandman è incentrata sulle “persone e [sui] luoghi colpiti da Morpheus, il Re dei sogni, mentre pone rimedio agli errori cosmici – e a quelli umani – che ha commesso durante la sua vasta esistenza”.

The Sandman serie Netflix cast: attori e personaggi

Giovedì 28 gennaio sono stati annunciati i primi volti della serie televisiva, a più di tre mesi dal via alle riprese.

Tom Sturridge (Being Julia) interpreta Dream, il Signore dei Sogni nonché il Sandman del titolo. Per il ruolo erano stati considerati anche Tom York (Poldark) e Colin Morgan (Merlin, Humans).

Vivienne Acheampong (The Witches) veste i panni di Lucienne, capo bibliotecaria e fidata custode del regno di Dream. Charles Dance (The Crown) veste i panni di Roderick Burgess, ciarlatano, ricattatore e mago.

continua a leggere dopo la pubblicità

Asim Chaudhry (Black Mirror: Bandersnatch) è Abele, la prima vittima, mentre Sanjeev Bhaskar (Yesterday) è Caino, il primo predatore. Gwendoline Christie (Game of Thrones) porta in scena Lucifero, regnante dell’Inferno. Boyd Holbrook (Narcos) è il Corinzio, incubo fuggito.

Non confermato al momento è il coinvolgimento di Taron Egerton (Rocketman), che in passato ha prestato la voce al personaggio di John Constantine nell’adattamento di Sandman targato Audible.

The Sandman serie Netflix uscita: quando la vedremo

Una data di uscita per The Sandman non è stata resa nota al momento.

Posticipate a causa dell’emergenza sanitaria Covid-19, le riprese di The Sandman hanno preso il via lo scorso ottobre nel Regno Unito. L’esordio della serie non avverrà prima della fine dell’anno, se non a inizio 2022.

continua a leggere dopo la pubblicità

Stando ad alcune indiscrezioni, la serie su Sandman è la serie televisiva più costosa mai realizzata da DC Entertainment. Prima che fosse Netflix ad aggiudicarsela, The Sandman era stata proposta a diversi network e streaming. Stando a The Hollywood Reporter, anche HBO era nella contesa, salvo poi non avanzare alcune offerta per aggiudicarsela visto l’oneroso costo di produzione.

Sempre secondo la pubblicazione, la vendita della serie di The Sandman a Netflix sarebbe stata una decisione che Warner Bros. ha preso per portare ulteriori ricavi all’azienda, invece di optare per ordinarla per il proprio servizio di streaming, al debutto prossimamente negli Stati Uniti. Recentemente è emerso che WarnerMedia sarebbe nella fase di trattative finali con J.J. Abrams per un accordo pluriennale in esclusiva, mentre il prossimo anno l’azienda sarebbe intenzionata a rinnovare il contratto in scadenza con Chuck Lorre, fortunato ideatore di sit-com come The Big Bang Theory, Young Sheldon e Il Metodo Kominsky.

Diversi adattamenti di Sandman per la televisione o per il cinema sono stati in fase di sviluppo sin dagli anni Novanta, senza mai arrivare sullo schermo. Il più recente risale al 2013, quando Warner Bros. annunciò che la New Line avrebbe realizzato un film tratto da Sandman diretto e interpretato da Joseph Gordon-Levitt. Nel 2016 l’attore lasciò il progetto a causa di divergenze creative, nello specifico il coinvolgimento dello sceneggiatore Eric Heisserer.

The Sandman serie Netflix streaming: dove la vedremo

Una cosa è certa: The Sandman è una produzione originale Netflix. Ciò significa che in quanto tale, quando uscirà in streaming, The Sandman sarà un’esclusiva di Netflix e figurerà unicamente nel suo catalogo.

The Sandman 2 stagione: Neil Gaiman è già al lavoro

La seconda stagione di The Sandman è già allo studio. A rivelarlo in un’intervista Neil Gaiman: l’autore del fumetto ne ha parlato con Radio Times mentre forniva un aggiornamento in merito allo sviluppo della serie commissionata da Netflix. Di seguito riportiamo le parole di Gaiman:

Siamo in tre, lo showrunner Allan Heinberg, David Goyer e io. Abbiamo appena finito di scrivere il primo episodio, di congegnare e stabilire le prime due stagioni, quindi vedremo cosa succederà dopo.

Attualmente Netflix ha commissionato ufficialmente soltanto una prima stagione di The Sandman, ma è incoraggiante sapere che Gaiman, Allan Heinberg e David Goyer stanno già pensando al futuro e hanno concepito lo sviluppo del racconto su (almeno) due stagioni.

Fonte e diritti articolo

Sei il proprietario di questo articolo e vuoi che venga rimosso? Contattaci sulla nostra Pagina Facebook.

Notizie h24 è un portale gratuito di notizie in tempo reale, nel sito puoi trovare tutte le notizie più importanti del giorno. Gran parte delle notizie pubblicate tramite un processo automatico sono prelevate da giornali online e siti verificati. Lo scopo di Notizie H24 è quello di avere una raccolta unica di tutte le notizie più importanti del giorno, così da poter dare più informazioni possibili al lettore in modo semplice. Le pubblicità presenti nel portale ci permettono di mantenere attivo il servizio.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Enable referrer and click cookie to search for pro webber