The Witcher 2, intervista a Freya Allan e Kim Bodnia

Condividi articolo tramite:

Ciri è piena di paura, ma è questo che la rende umana”. Freya Allan, interprete della principessa protagonista di The Witcher, non ha dubbi su ciò che fa del suo personaggio un’eroina credibile. A partire dal 17 dicembre la seconda stagione è disponibile in streaming su Netflix.

Negli otto episodi, Geralt porta la giovane principessa nel posto più sicuro che conosce: Kaer Morhen, la fortezza della sua infanzia. Oltre a sottoporla ad un rigoroso addestramento, il Witcher avverte di doverla da un pericolo ancora più grande: il misterioso potere che è in lei. “Nonostante Ciri sia in preda al panico, lei continua ad andare avanti e non si lascia mai vincere dai suoi timori” racconta Allan, che aggiunge: “Gli eroi senza macchia e senza paura non sono credibili, perché ogni persona ha le proprie insicurezze”. Sulle analogie tra lei e il suo personaggio, Freya Allan continua: “Siamo entrambe testarde e usiamo la nostra voce per dire ciò che pensiamo. Mi sento fortunata a poter interpretare un personaggio in grado di tenere testa agli altri grandi protagonisti di questa serie”.

Leggi Anche |  “É sempre mezzogiorno”: tiramisù di zia Cri

Tra i nuovi volti della serie, quello dell’attore danese Kim Bodnia. Nel ruolo del venerabile Vesemir, una parte per i quali i fan desideravano Mark Hamill, Bodnia si è assicurato che il suo personaggio non fosse troppo ingombrante per Geralt di Rivia. “Non si tratta del tipico mentore che intralcia i suoi apprendisti. Geralt rappresenta la speranza per il Continente, e Vesemir è dietro di lui senza mai ostacolarlo nel suo cammino”.

continua a leggere dopo la pubblicità

Per interpretare questo ruolo paterno, Kim Bodnia ha attinto alla propria esperienza di genitore. “Vesemir ha ragione nel dire che i figli non ascoltano i genitori, e credo che sia giusto così” sostiene divertito Bodnia, che aggiunge: “Quando i figli non seguono i consigli dei loro padri è perché solitamente hanno delle buone ragioni per non farlo. E se così non fosse, gli auguro che si siano almeno divertiti”.

Leggi Anche |  Chiude anche la Scala. Causa Covid annullata la prima

In apertura di post il video integrale con il racconto di Freya Allan e Kim Bodnia riguardo all’esperienza di The Witcher, la cui seconda stagione è disponibile dal 17 dicembre in streaming su Netflix, mentre qui trovate l’intervista a Joey Batey e Anya Chalotra.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi Anche |  GFVip, Tommaso Zorzi e Stefania Orlando non perdonano Maria Teresa Ruta: “Siamo rimasti basiti”

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Condividi articolo tramite: