Tra Calabria e Sicilia lo Stato assume diplomati e laureati a tempo indeterminato e spesso si tratta di ottimi stipendi

Presentiamo una selezione degli estratti di bandi apparsi in Gazzetta Ufficiale (G.U.) e ancora aperti alle candidature. Di particolare c’è che questi concorsi riguardano esclusivamente Enti di ricerca, Enti locali e ASL siti nelle 2 Regioni divise dallo Stretto di Messina. Detta diversamente, tra Calabria e Sicilia lo Stato assume diplomati e laureati in molti casi a tempo indeterminato. Vediamo quali sono i profili ricercati.

I concorsi prossimi alla scadenza

Nella G.U. n. 37 del 10 maggio incontriamo i 2 bandi del Comune di Siderno, in provincia di Reggio Calabria. Si tratta di 2 concorsi per titoli ed esami per la copertura di un dirigente tecnico e un dirigente amministrativo-contabile. In entrambi i casi l’assunzione è a tempo pieno e indeterminato e i termini di candidatura scadono il 9 giugno.

Sul numero 38 della Gazzetta, invece, incontriamo il bando dell’Azienda Ospedaliera Annunziata di Cosenza. Si tratta di una selezione per 11 posti di collaboratori amministrativi professionali, cat. D, a tempo indeterminato. Il 30% dei posti è a favore dei volontari delle FF.AA, mentre Il termine di candidatura è il 12 giugno.

Altri posti nel pubblico impiego tra Calabria e Sicilia

Un primo bando della G.U. n. 40 riguarda l’Università di Messina. In verità si tratta di un bando che ne annulla un precedente (apparso sulla G.U. n. 39 del 17 maggio 2022) e ne indice uno nuovo. È un concorso teso alla valutazione comparativa per la copertura di 25 posti di ricercatore a tempo determinato. I Dipartimenti e i settori concorsuali interessati sono vari e le domande si possono inoltrare fino al 19 giugno.

Leggi anche:  Loki, terzo episodio: fuga dall’Apocalisse

Con riferimento alla provincia di Enna, invece, troviamo questi due bandi:

  • quello del Comune di Agira per la copertura di un posto di istruttore direttivo informatico, cat. D. Il contratto previsto è a tempo parziale e indeterminato e i termini di candidatura scadono il 19 giugno;
  • quello dell’Azienda Sanitaria Provinciale per l’assunzione di 112 unità a tempo indeterminato.

Infine nella G.U. numero 41 del 24 maggio incontriamo l’estratto di bando del Centro I.R.C.C.S. La selezione riguarda la copertura di 5 posti di dirigente medico a tempo indeterminato e rapporto esclusivo. Le specializzazioni interessate sono anestesia e rianimazione (2 posti), medicina d’accettazione e urgenza (2 posti), ortopedia (1 posto). Si richiede la laurea in Medicina, specializzazione attinente e iscrizione all’Albo. Il termine ultimo di candidatura, infine, è il 23 giugno.

Tra Calabria e Sicilia lo Stato assume diplomati e laureati a tempo indeterminato e spesso si tratta di ottimi stipendi

Sulla G.U. n. 42 del 27 maggio incontriamo gli estratti dei seguenti bandi:

  • il Comune di Ragusa ricerca, tramite l’utilizzo di graduatorie di idonei, un dirigente tecnico (scadenza il 26 giugno);
  • la selezione del Comune di San Demetrio Corone (prov. Cosenza) mira invece alla copertura di 2 istruttori direttivi, area tecnica. In questo caso le assunzioni sono a tempo parziale (18 ore settimanali) e indeterminato e le domande vanno inviate entro il 26 giugno;
  • infine i 2 bandi dell’ASP Catania riguardano due procedure di stabilizzazione del personale precario (scadono l’11 giugno). Un bando riguarda la copertura di 4 dirigenti varie discipline, un altro la copertura di 29 profili professionali.
Leggi anche:  Isola dei Famosi, Giorgio Manetti deluso: "Bloccata la mia partecipazione"

Sulla G.U. n. 43 del 31 maggio segnaliamo i 2 bandi del Comune di Ionadi (prov. Di Vibo Valentia). Si ricercano 2 istruttori amministrativi a tempo indeterminato e parziale (uno per 12 e uno per 24 ore settimanali) e la scadenza dei termini è al 30 giugno.

Invece il bando del Comune di San Demetrio Corone cerca un istruttore direttivo (cat. D) per l’area finanziaria. È previsto un contratto a tempo parziale (18 ore settimanali) e indeterminato e le domande vanno inviate entro il 30 giugno.

Infine citiamo il bando dell’AO Ospedali Riuniti Villa Sofia – Cervello di Palermo. Il concorso è per titoli ed esami e teso alla copertura a tempo indeterminato di 34 dirigenti medici per varie UU.OO. e discipline (scadenza 30 giugno).

Leggi anche:  PANIC, dal 28 maggio la serie dall'autrice di “Delirium”

In chiusura invitiamo i Lettori interessati a prendere visione integrale del bando di interesse per tutti i dettagli del caso.

Approfondimento

Al concorso per agente di polizia locale alle porte di Milano si accede con diploma e lo stipendio si aggira sui 1.700 euro

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell’autore, consultabili QUI»)

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte notizie di attualità e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli del giorno da fonti attendibili, così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e sui contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook