Tramvia fino al polo scientifico di Sesto Fiorentino: si studia un percorso bis

Condividi articolo tramite:

Portare il percorso della linea 2 della tramvia di Firenze fino al polo scientifico di Sesto Fiorentino: sì, no, forse. Il dibattito sul prolungamento della T2 entra nel vivo. Nei giorni scorsi il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani si è detto contrario a prevedere due fermate del tram nel grande isolato che comprende anche università, Cnr e istituti di ricerca. L’uscita del governatore ha però causato la levata di scudi di molte forze politiche, compresi gli esponenti del PD presenti nel Consiglio Comunale di Firenze.

Il percorso della tramvia di Firenze fino al polo scientifico di Sesto Fiorentino

Nel progetto iniziale il prolungamento del percorso della linea 2 avrebbe dovuto portare la tramvia dall’aeroporto di Firenze fino a Castello e Sesto Fiorentino, con due fermate all’interno del polo scientifico e tecnologico. Questo tracciato all’interno del campus universitario è stato però bocciato da Giani, per rendere il viaggio del tram più lineare e rapido, accorciando così i tempi di percorrenza e permettendo la fermata dei convogli direttamente nella centrale piazza del Mercato e non solo vicino all’istituto Calamandrei, come previsto finora.

Leggi Anche |  “Ariaferma” il trailer del film di Leonardo Di Costanzo

Questa, in sostanza, la posizione del presidente della Regione Toscana: meglio lambire il campus, che passarci nel mezzo, per portare la tramvia fino al cuore di Sesto fiorentino e risparmiare minuti preziosi che spingeranno i cittadini a lasciare a casa l’auto. La questione però ha creato polemiche a non finire e una spaccatura all’interno del PD, tra chi è favorevole alla linea per Sesto in versione “veloce” e chi invece sposa le richieste di prof e studenti. Adesso il Comune di Firenze pensa a una soluzione intermedia: una breve deviazione del  percorso.

Il tracciato alternativo per il polo universitario e tecnologico

Una delle ipotesi su cui sta lavorando il Comune di Firenze, secondo le indiscrezioni riportate oggi da Repubblica, è modificare il progetto della linea 2.2 della tramvia per allungare il percorso fino al centro di Sesto Fiorentino (come indicato dal presidente della Regione), ma aggiungendo una biforcazione dei binari, con una breve deviazione di andata e di ritorno che faccia arrivare i vagoni più vicino al polo scientifico.

Leggi Anche |  Otto crociere gratuite in battello sull'Arno

Di fatto il tratto nel campus sarebbe accorciato, ma non lo lascerebbe sfornito del tutto, dando la possibilità di prevedere diversi tipi di percorrenze: tram veloci per il centro di Sesto senza fermate intermedie (e senza passaggio nel polo scientifico) e corse con tempi di viaggio leggermente superiori che invece servono anche l’area universitaria.

Tramvia: quando l’inizio dei lavori per Firenze sud, Campo di Marte e Piagge

Certo è che la tramvia fino al polo scientifico di Sesto Fiorentino viaggia adesso solo nel campo delle pure ipotesi: il percorso è ancora lungo, serviranno verifiche tecniche e confronti tra Comune di Firenze e Regione Toscana.

Leggi Anche |  Dean Stockwell: una carriera meravigliosa, muore a 85 anni

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Condividi articolo tramite:
Enable referrer and click cookie to search for pro webber