Treviso, truffa e ricettazione: condannato a sette mesi, percepiva il reddito di cittadinanza

Treviso, truffa e ricettazione: condannato a sette mesi, percepiva il reddito di cittadinanza

TREVISO – I carabinieri della Compagnia di Treviso hanno arrestato, su ordine della locale autorità giudiziaria, un 54enne italiano che doveva espiare 7 mesi di reclusione.

Si tratta dell’esecuzione di un provvedimento di cumulo di pene concorrenti, a seguito di sentenze di condanna a suo carico per reati di truffa e ricettazione. Ulteriori accertamenti saranno svolti dai militari dell’Arma, in collaborazione con gli uffici Inps del capoluogo, visto che l’arrestato risulterebbe percettore di reddito di cittadinanza.

Al termine delle formalità di rito l’uomo è stato portato al carcere trevigiano di Santa Bona.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook

Leggi anche:  Grande Fratello Vip 2022 Finale televoto: come votare i concorrenti