Truffa SMS INPS per erogazione prestazione, attenti al phishing

C’è una nuova truffa con finto SMS INPS dalla quale è necessario mantenere le distante. Proprio in queste ore l’ente previdenziale ci ha fatto sapere che è in corso una campagna di phishing via messaggio su smartphone molto pericolosa. Quest’ultima fa riferimento all’erogazione di una prestazione per il cittadino del tutto fake. Per questo motivo è giusto chiarire le modalità del raggiro, per conoscerlo e dunque anche evitarlo.

Nell’immagine di apertura articolo è riportato il testo che si accompagna all’ultima truffa SMS INPS. In particolar modo, nella comunicazione per nulla istituzionale si fa riferimento all’erogazione di una prestazione e alla necessità di fornire determinati dati anagrafici per far partire qualche pagamento. La trappola dunque si annida in un collegamento ipertestuale interno alla finta nota INPS. Collegandosi al link si potrebbe avere l’impressione di atterrare sulla pagina web dell’ente previdenziale ma si tratterà solo di un clone ben costruito. L’intento, come sempre, sarebbe quello di indurre la vittima di turno a rilasciare preziosi dati personali per utilizzarli poi in un secondo momento e a discapito del momento. Questi ultimi, una volta acquisiti in maniera illecita, saranno utilizzati per campagne di SPAM e per accessi non autorizzati ad aree personali del portale INPS o di altri servizi

Leggi anche:  Andrea Bocelli cittadino onorario di Sutri: le parole di Sgarbi

Bisogna stare decisamente in guardia dunque dal nuovo SMS INPS che veicola una truffa vera e propria. L’appello accorato della stessa INPS resta quello di non dar seguito a nessuna delle comunicazioni di questo tipo in arrivo sul telefono. Probabilmente la comunicazione truffaldina in se potrebbe anche cambiare nel prossimo futuro ed essere modificata nel tempo ma il succo del raggiro non cambierà. L’ente previdenziale non invierà mai note di questo tipo a nessun cittadino italiano e dunque sarà facile distinguere eventuali attacchi di phishing.

Continua a leggere su optimagazine.com

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Sorridi o popolo, che da un anno sei morto ma Sanremo nessuno te lo toglie

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook