Tutte le date pagamento bonus 200 euro e arretrati da Luglio – Agosto a Ottobre aggiornate

Quali sono tutte le date pagamento bonus 200 euro e arretrati da Luglio a Ottobre aggiornate? Mentre si discute dell’estensione del bonus di 200 euro anche per i prossimi mesi, fino alla fine dell’anno, da agosto a dicembre, misura che potrebbe rientrare nel nuovo Decreto Aiuti bis, così come essere sostituita da altri provvedimenti al vaglio del governo per aumentare gli stipendi, come la decontribuzione, c’è ancora chi attende di avere il primo bonus 200 euro di luglio. Vediamo quando allora verrà erogato a chi ne ha diritto.

  • Bonus 200 euro quali sono date pagamento per chi non lo ha avuto già a luglio
  • Quando potrebbe essere pagato bonus 200 euro se prorogato ancora prossimi mesi

Bonus 200 euro quali sono date pagamento per chi non lo ha avuto già a luglio

Il bonus 200 euro di luglio è stato già pagato a luglio ad alcune categorie di persone tra lavoratori dipendenti, pensionati, precettori di reddito di cittadinanza. Chi ha diritto ad averlo per legge e non lo ha ricevuto a luglio lo avrà ad agosto, per esempio i lavoratori dipendenti assunti con Ccnl che prevedono pagamenti degli stipendi di luglio entro la metà del mese successivo, cioè agosto.

Leggi anche:  A Firenze nascono cinque frutteti urbani da 40 alberi ciascuno

Prenderanno il bonus di 200 euro ad ottobre, invece, le seguenti categorie di persone:

  • precettori di titolari di Naspi, Dis-Coll;
  • beneficiari di disoccupazione agricola e ex indennità Covid 2021 ;
  • altri lavoratori che devono presentare domanda per avere i 200 euro, come collaboratori e lavoratori stagionali, che possono infatti presentare domanda fino al prossimo 31 ottobre; 
  • lavoratori iscritti al Fondo pensione lavoratori dello spettacolo;
  • lavoratori domestici;
  • titolari di rapporti di collaborazione coordinata e continuativa;
  • lavoratori autonomi privi di partita Iva non iscritti ad altre forme previdenziali obbligatorie.

Probabilmente ad ottobre, ma si tratta di tempi del tutto incerti, anche i lavoratori autonomi e professionisti con partita Iva prenderanno il bonus 200 euro. In realtà, si attende ancora il decreto ministeriale con tutte le indicazioni di modalità e tempi per richiedere il bonus, in ritardo perchè sarebbe dovuto arrivare nel mese di giugno, e che, si spera, presumibilmente, visti i tempi, potrebbe arrivare in questi mesi per permettere anche a queste categoria di persone il bonus tra settembre e ottobre. 
 

Leggi anche:  Sconti vacanze grazie alla legge 104, ecco quali sono possibili nel 2022

Quando potrebbe essere pagato bonus 200 euro se prorogato ancora prossimi mesi

Se poi il decreto aiuti bis dovesse effettivamente prevede una proroga della misura anche per i prossimi mesi, considerando che, seguendo le leggi attuali, dovrebbe essere approvato entro inizio agosto e che un decreto legge deve essere convertito in legge dal Parlamento entro 60 giorni, entro fine settembre-ottobre diventerebbe efficace e il bonus di 200 esteso potrebbe essere pagato a settembre-ottobre e con effetto retroattivo.

Ciò significa che se il bonus sarà prorogato solo per agosto, il pagamento sarà disposto a settembre, sarà dell’importo di 400 euro, considerando i mesi di agosto e settembre. Se, invece, il bonus sarà esteso non solo ad agosto ma fino a fine anni e sarà erogato ad ottobre, sarà dell’importo di 600 euro, considerando le mensilità di agosto, settembre e ottobre.

Per i mesi di novembre e dicembre potrebbe essere, invece, erogato o nei mesi correnti, come avvenuto a luglio, per le categorie di persone che possono riceverlo nello stesso mese, o entro il mese successivo, per cui la somma di novembre verrebbe pagata a dicembre e quella di dicembre a gennaio.  
 

Leggi anche:  Adesso parlerà Mattarella: i l Quirinale pronto al voto subito

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook