Unito primo ateneo italiano per la Filosofia e tra i 500 top mondiali

L’agenzia britannica Quacquarelli Symonds ha pubblicato il QS World University Ranking, forse il più noto e prestigioso ranking internazionale. L’edizione 2022-2023 vede un netto miglioramento in classifica dell’Università di Torino nonostante l’ulteriore allargamento della graduatoria con 124 nuove entrate per un totale di 1422 atenei classificati.

Guadagnate dieci posizioni

UniTo è risalita di 10 posizioni rispetto all’edizione precedente e si colloca al 475° posto al mondo, quindi entro le prime 500 cui è data evidenza singola nella classifica (dopo le università sono presenti in classifica per fasce) risultando 12° in Italia su 41 atenei

I parametri valutativi di QS prendono in considerazione la reputazione accademica (che pesa il 40%),la reputazione delle aziende (10%), il rapporto studenti per docente (20%), le citazioni per docente (20%), l’internazionalizzazione dell’ateneo nel suo corpo docente (5%) e studentesco (5%).  

Leggi anche:  Promotica, assemblea approva bilancio e destinazione utile

Crescono reputazione e ricerca

L’indicatore che registra la performance migliore è la reputazione accademica. L’Ateneo si colloca al 225° posto a livello mondiale, in risalita di 20 posizioni rispetto all’anno scorso. Nella nuova edizione sono stati calcolati due ulteriori indicatori, al momento non considerati nel ranking globale: l’occupazione dei laureati e la rete di ricerca internazionale, in cui UniTo eccelle collocandosi al 220° posto al mondo. L’Università di Torino inoltre ottiene punteggi nettamente superiori ai valori mediani anche nei parametri delle citazioni per docente e dei risultati occupazionali.  

Il livello di performance di UniTo in questo ranking molto competitivo è ulteriormente migliorato e raggiunge ora il top 33% delle migliori università del mondo secondo i parametri valutativi di QS, facendo registrare la sua migliore performance di sempre in questa classifica. 

Leggi anche:  Via al Bonus del 25% sui videogiochi usando i nuovi codici dell'Agenzia delle Entrate appena pubblicati

Prima in Italia per Filosofia e Scienze delle Religioni

Per quanto riguarda, invece, le classifiche disciplinari, pubblicate ad aprile 2022, l’Università di Torino si è ben posizionata anche in 20 subject ranking: 51-100° posto per Filosofia e Scienze delle Religioni (prima in Italia e tra le top 100 al mondo); 151-200° per Agraria e Scienze dell’Educazione201-250° per Lingue ModerneFarmaciaMedicinaFisicaSociologia e Storia (dove compare per la prima volta); 251-300° per Letteratura IngleseDirittoChimica e Matematica (queste ultime due discipline migliorano la loro performance rispetto al 2021); 301-350° per InformaticaBiologiaPsicologiaEconomia e Scienze dei Materiali (disciplina che migliora la sua classifica rispetto all’anno precedente) e 401-450° per Scienze dell’Ambiente.

Per approfondimenti su QS World University Rankings 2022 visita la pagina: https://www.topuniversities.com/university-rankings/world-university-rankings/2023

Leggi anche:  Commissariato Librino: un arresto

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook