Vaccino subito sì o no? Cosa dicono gli esperti



CRONACA

Vaccino subito sì o no? Cosa dicono gli esperti

Senza avere dati su sicurezza ed efficacia, Andrea Crisanti non farebbe il primo vaccino anti coronavirus in arrivo a gennaio. Ad affermarlo è stato lo stesso virologo, sottolineando come le motivazioni risiedano nei tempi di approvazione dello stesso. “Senza dati no. Perché voglio essere rassicurato che sia un vaccino che è stato testato e che soddisfi tutti i criteri di sicurezza e efficacia. Io – ha spiegato Crisanti – penso che come cittadino ne ho diritto e non sono disposto ad accettare scorciatoie”. Un’affermazione che sta facendo discutere. Sono molti gli esperti e non solo che stanno condividendo la propria posizione sulla questione.

Antonella Viola – “Se a gennaio io venissi chiamata per la vaccinazione con il vaccino della Pfizer, non avrei nessun dubbio e sarei molto contenta di farmi vaccinare. E non perché sono incosciente o inconsapevole, esattamente per il motivo opposto: ho studiato il vaccino, so come è fatto e come funziona, ho seguito la sperimentazione e conosco le regole ferree che lo porteranno (speriamo) all’approvazione. La conoscenza libera dalla paura dell’ignoto”, ha detto l’immunologa e ordinaria di Patologia Generale dell’Università di Padova, in un post su Facebook.

Leggi Anche:  Università, la pandemia non ferma le iscrizioni. La riscossa del Sud e degli atenei di provincia - Open


Pierluigi Lopalco – “Attenzione alla comunicazione” sul vaccino anti-Covid, “io mi sono persino offerto per far parte della sperimentazione. Quindi è fuori discussione il fatto che non mi farò il vaccino”, afferma l’pidemiologo e assessore alla Sanità della Puglia.

Francesco Vaia – “Quando le autorità regolatorie e le pubblicazioni daranno il via libera alla sicurezza e all’efficacia al vaccino anti-Covid io mi vaccinerò”, afferma il direttore sanitario dell’Inmi Spallanzani. In merito al vaccino ‘made in Italy’ in fase di sperimentazione allo Spallanzani insieme all’azienda ReiThera, il direttore ha poi confermato che “i risultati della Fase I, partita a fine agosto, arriveranno a fine novembre e per ora non ci sono eventi avversi”.

Leggi Anche:  Napoli vuole ricordare Maradona per sempre: ideato un monumento funebre a Poggioreale

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.



Fonte e diritti di questo articolo
Sei il proprietario di questo articolo e vuoi che venga rimosso? Contattaci sulla nostra Pagina Facebook.

Notizie h24 è un portale gratuito di notizie in tempo reale, nel sito puoi trovare tutte le notizie più importanti del giorno. Gran parte delle notizie pubblicate tramite un processo automatico sono prelevate da giornali online e siti verificati. Lo scopo di Notizie H24 è quello di avere una raccolta unica di tutte le notizie più importanti del giorno, così da poter dare più informazioni possibili al lettore in modo semplice. Le pubblicità presenti nel portale ci permettono di mantenere attivo il servizio.

Leggi Anche:  Ecoballe a fuoco ad Apricena, la rabbia del sindaco: "Farabutti che avvelenano la nostra aria"

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook
Se invece vuoi ricevere in tempo reale ogni notizia pubblicata attiva le notifiche da qui.