Vale davvero la pena vedere What if…? Secondo noi si, ecco perché

Il nuovo prodotto targato Marvel, intitolato What if…?, sembra aver raccolto l’attenzione di moltissimi fan. La tematica centrale, sicuramente, rappresenta un’innovazione rispetto ad altri contenuti e permette agli spettatori di esaudire tutte le loro curiosità.

Quante volte davanti a un film o a una serie tv ci siamo posti la seguente domanda: “Cosa sarebbe accaduto se…? Ecco, questa serie animata permette proprio di rispondere al precedente interrogativo. Trame improbabili e risvolti altrettanto inaspettati fanno da sfondo a vicende ricche di azione e di suspence.

I 9 episodi della prima stagione mostrano situazioni alternative causate da azioni non canoniche. Sulla scena si muovono numerosi personaggi, ognuno con la sua storia e con le sue motivazioni. Il nostro sguardo non è trasparente, ma si scontra con un curioso intermediario: The Watcher. L’alieno incarna la curiosità dei fan e sposta l’occhio sulla vita dei protagonisti.

What if…?: tra universi alternativi e irrefrenabile curiosità

In teoria, i fan più dubbiosi potrebbero pensare che il progetto proposto da What if…? sia un po’ confusionario. In realtà, la serie tv di Disney+ funziona perfettamente perché sconfigge il ruolo passivo degli spettatori. La curiosità e la voglia di esplorare sono i due elementi che più vengono stimolati da questo prodotto.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

Ovviamente, tutto ciò comporta dei cambiamenti rispetto ai contenuti a cui l’universo Marvel ci ha abituati. I personaggi assumono caratteristiche diverse, a volte un po’ troppo distanti dall’originale. Alcuni avvenimenti risultano poco probabili e non compatibili con le domande del pubblico. Si tratta, però, solo di piccoli dettagli perché, per la maggior parte del tempo, What if…? risulta essere godibile ed entusiasmante.

Dal punto di vista delle animazioni, è impossibile non notare la cura per i dettagli. I disegni rappresentano fedelmente i personaggi, ma senza mancare di originalità. Non c’è ironia nei tratti, ma solo il desiderio di approcciarsi a uno stile realistico, in netto contrasto con quanto raccontato negli episodi.

What if…?, perché guardarlo?

Non è facile rispondere a questa domanda. Le motivazioni sono tante, così come sono tanti i gusti degli spettatori. Però, possiamo affermare che con What if…? sarà impossibile annoiarvi. Lo stile incalzante, privo di pause inutili e abbellito da animazioni sorprendenti aiuta a mantenere alta la concentrazione in ogni singolo episodio.

Le vicende vengono raccontate da un punto di vista diverso da solito, che consente di esplorare il multiverso in tutta la sua interezza. Scenari alternativi sono sempre possibili e questo risulta essere uno dei punti di forza dello show. Non ci sono limiti, etichette, barriere: tutto scorre fluidamente!

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Enable referrer and click cookie to search for pro webber