vendite su del 21%, tre anni di crescita in doppia cifra- Corriere.it

Non si ferma la corsa del Brunello di Montalcino, anche nella grande distribuzione degli Stati Uniti, primo mercato oltre confine per il vino principe della Toscana con circa un terzo delle esportazioni totali. Secondo i dati elaborati dall’Osservatorio Uiv su base Nielsen, nei primi nove mesi di quest’anno il Brunello una delle pochissime denominazioni tricolore a luce verde nel retail Usa, con una crescita tendenziale in valore di quasi il 23% (+19% la variazione a volume).

Fabrizio Bindocci
Fabrizio Bindocci

Negli Usa

Il dato – ha sottolineato a Benvenuto Brunello il presidente del Consorzio del vino Brunello di Montalcino, Fabrizio Bindocci – in linea con quanto riscontrato dal nostro nuovo Osservatorio Prezzi, che indica una crescita complessiva sul mercato a stelle e strisce del 24%. La performance ancora pi significativa se si guarda al totale vendite sul canale Gdo da parte del vino made in Italy negli States, in contrazione nel periodo sia nei volumi (-8%) che nei valori (-5,6%, a un miliardo di dollari). In crescita anche il prezzo medio allo scaffale nell’ultimo trimestre (+13%), che ha superato – unico tra gli italiani assieme all’Amarone – la soglia dei 70 dollari a bottiglia.

Leggi anche:  “Studio Battaglia”: anticipazioni seconda puntata di martedì 22 marzo

L’export

Il Brunello di Montalcino esportato in circa una cinquantina di Paese e, dopo gli Stati Uniti, particolarmente apprezzato in Canada, Germania, Regno Unito, Nord Europa e poi Asia, soprattutto Corea e Vietnam. Il grosso delle vendite in Cina – spiega Bindocci – a Hong Kong e Macao, ma per il mercato cinese ci vorr del tempo prima che il nostro vino si possa affermare, sia per problemi culturali sia per la difficolt dei cinesi ad assimilare il vino. Sempre secondo l’Osservatorio del Consorzio, le vendite complessive (Italia + estero) nei primi nove mesi salgano in valore del 21,5% e +14% a volume. Il mercato nazionale (+31% a valore) vale un terzo.

Vendite vicine a 250 milioni nel 2022

Complessivamente, nei primi 9 mesi di quest’anno sono state vendute quasi sette milioni di bottiglie di Brunello di Montalcino tra i prodotti di “Annata”, “Vigna e “Riserva”, protagonista quest’ultima di un fortissimo rialzo sul 2021. La proiezione sui dodici mesi del 2022 porta a un valore complessivo delle vendite di Brunello vicino ai 250 milioni di euro. Per capire lo stato di benessere della nostra denominazione — sottolinea Bindocci – abbiamo chiuso il 2020 con +17% e il 2021 con +28%, il trend positivo in doppia cifra prosegue anche nel 2022 con l’annata 2017. Dunque, il terzo anno di crescita in doppia cifra.

Leggi anche:  Outlander 6: nuove puntate dal libro Nevi infuocate!
Benvenuto Brunello 2018

L’anno prossimo sar sul mercato il 2018, appena presentato all’evento Benvenuto Brunello che si concluso il 21 novembre con quasi duemila partecipanti, oltre 300 etichette di 137 cantine e nove giornate di degustazioni tra Montalcino (Siena), Londra, Los Angeles, New York e Toronto. Che cosa accadr con le vendite l’anno prossimo? Finora i nostri mercati hanno tenuto bene – conclude Bindocci – ma dovremo vedere a gennaio che cosa succeder. Da sempre sono ottimista e il bicchiere sempre mezzo pieno. Ma la difficile fase congiunturale che ci attende nel breve e medio periodo ci impone massima attenzione: il Fondo monetario internazionale prevede una fase recessiva nel 2023 per l’Italia e la Germania e anche negli Usa le recenti prospettive al ribasso per i prodotti super-premium analizzate da Rabobank suonano come campanelli di allarme da non trascurare.

Leggi anche:  This Sceptred Isle, la serie tv sulla pandemia

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook

Google News