Via a nuove regioni arancioni da domani dopo monitoraggio in giornata


Non ci sono dubbi sul fatto che ci saranno nuove regioni arancioni da domani 20 febbraio, a seguito dell’analisi di monitoraggio dell’indici Rt nazionale. Alla cosiddetta Cabina di Regia stanno giungendo gli ultimi dati settimanali che metterebbero in evidenza un deciso peggioramento della situazione con indice (appunto) risalito al di sopra del valore soglia di 1. Si tratta di un campanello di allarme non certo da sottovalutare in questo momento, con le varianti del virus Covid-19 che stanno prendendo sempre più piede anche nel nostro paese.

Quali Regioni arancioni da domani?

Per quanto l’ufficialità delle nuove colorazioni delle regioni non è ancora stata fornita, ci sono specifici territori italiani che difficilmente resteranno ancora in zona gialla. Praticamente si ha la certezza del passaggio per il Molise: qui, in particolar modo, il peso delle varianti è sostanziale per oltre il 50% dei nuovi casi di infezione del nuovo coronavirus. Sono a rischio anche Lombardia, Lazio, Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Marche, Piemonte. Anche la Campania rischia la stessa sorte, essendo la regione italiana che attualmente ha il numero di positivi più alto in assoluto (poco più di 69.000).

Le zone già in arancione sono Toscana, Liguria e Provincia di Trento, Abruzzo. Quest’ultima regione potrebbe addirittura diventare rossa, con le città di Pescara e Chieti in lockdown totale.

A quando la decisione finale?

La decisione finale a seguito dell’ultimo monitoraggio dell’indice Rt nazionale dovrebbe giungere nel tardo pomeriggio di questo venerdì 19 febbraio. Proprio per questo motivo, piuttosto che avere regioni arancioni da domani sabato 20 febbraio, dovremmo assistere all’entrata in regola delle nuove misure di contenimento solo da domenica 21 febbraio. Il condizionale è d’obbligo: non è detto che il nuovo Governo Draghi, appena confermato dopo la fiducia in Parlamento, rispetti lo stesso tipo di gestione della pandemia Covid-19. In realtà lo stesso sistema a colori delle regioni potrebbe pure essere messo in discussione, nonostante la riconferma del Ministero della Salute a Roberto Speranza. In un verso o nell’altro, tuttavia, al termine della giornata, dovremmo saperne di più.

Fonte e diritti articolo

Sei il proprietario di questo articolo e vuoi che venga rimosso? Contattaci sulla nostra Pagina Facebook.

Notizie h24 è un portale gratuito di notizie in tempo reale, nel sito puoi trovare tutte le notizie più importanti del giorno. Gran parte delle notizie pubblicate tramite un processo automatico sono prelevate da giornali online e siti verificati. Lo scopo di Notizie H24 è quello di avere una raccolta unica di tutte le notizie più importanti del giorno, così da poter dare più informazioni possibili al lettore in modo semplice. Le pubblicità presenti nel portale ci permettono di mantenere attivo il servizio.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Enable referrer and click cookie to search for pro webber