Vodafone e Iliad si fondono: cosa cambia per i clienti

Vodafone ed Iliad sono pronti ad unire le loro forze firmando un grosso accordo. Andiamo a vedere la trattativa tra le due compagnie.

Spunta una trattativa tra Vodafone e Iliad per unire le proprie forze. Andiamo quindi a vedere cosa sta succedendo e perché le due compagnie telefoniche potrebbero accordarsi per lavorare insieme.

L’accordo segreto tra le due compagnie (via Screenshot)

Nella giornata di ieri una notizia bomba ha sconvolto il mondo della telefonia. Infatti Vodafone ed Iliad sarebbero in trattative per concludere un accordo che unirebbe le loro rispettive attività in Italia. A riportare la clamorosa notizia ci ha pensato la nota agenzia di stampa Reuters. Infatti sul portale si legge: “Le discussioni tra le due società sarebbero già in corso da tempo ed entrambe le parti starebbero attivamente studiando modi per concludere un legame delle rispettive attività in Italia“.

Infatti la compagnia telefonica francese farà il suo debutto in Italia il prossimo 25 gennaio. Allo stesso tempo sta lavorando con la banca d’investimento Lazard, per capire come investire in Italia. Inoltre in caso di accordo positivo si andrebbe a creare un colosso delle telecomunicazioni dal valore di quasi 6 miliardi di euro, l’equivalente di circa il 36% del mercato mobile. Al momento però né Iliad, né Vodafone hanno voluto commentare l’incredibile indiscrezioni. Andiamo quindi a vedere cosa sta succedendo.

Leggi anche:  Qualche ombra su DAZN dopo il recente blackout, la Lega è preoccupata

Vodafone-Iliad, possibile accordo: l’incredibile indiscrezione

Vodafone
L’operatore britannico sembrerebbe pronto all’accordo (via Screenshot)

L’indiscrezione lanciata da Reuters ha sconvolto il mercato delle comunicazioni. Al momento Iliad e Vodafone ancora devono commentare il tutto, lasciando quindi ampio spazio ai rumors. Inoltre lo scorso 13 gennaio l’amministratore delegato di Iliad Italia, Benedetto Levi, aveva dichiarato che l’azienda francese era aperta anche all’acquisto o alla fusione con un operatore rivale.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Android, scoperte 115 app pericolosissime: da disinstallare subito. La lista

Per l’occasione Levi dichiarò: “Se uno dei principali operatori, in tutto o in parte, si renderà disponibile sul mercato, valuteremo senza alcun preconcetto tutte le opzioni, anche in chiave Mergers & Acquisitions“. Inoltre in precedenza anche il capo di Vodafone, Nick Read, aveva dichiarato che era fondamentale un consolidamento in Europa, specialmente nei mercati di Italia, Spagna e Portogallo, dove “tutti i player stanno soffrendo”.

LEGGI ANCHE >>> Instagram, a breve si dovrà pagare: rivoluzione inaspettata

Un accordo tra i due colossi, inoltre, potrebbe avere degli ostacoli. Qualsiasi legame tra le due società, infatti, dovrebbe ottenere il via libera sia da parte delle autorità di regolamentazione antitrust italiane ed europee. Infatti proprio l’Antitrust, in passato, si è opposto ad unioni del genere, che avrebbero potuto monopolizzare il mercato.

Leggi anche:  Novità su Free Guy: in arriva il sequel del film? Ryan Reynolds stupisce tutti

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  War of the Worlds 3 stagione ci sarà!

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook