Vodafone, rincari in corso: stangata pesantissima per gli utenti

In queste ore Vodafone ha annunciato le rimodulazioni per alcune delle sue offerte. Nuovo aumento per tutti gli utenti: i dettagli

Vodafone è senza ombra di dubbi una delle aziende leader nel settore delle comunicazioni. Adesso però il colosso ha inflitto una nuova batosta nei confronti degli utenti: brutta notizia per tutti gli interessati.

Il logo della famosa compagnia telefonica (Via Screenshot)

Ancora oggi, nonostante l’avvento di numerose compagnie telefoniche, Vodafone resta un leader assoluto nel settore della telefonia mobile. L’operatore britannico però ha dovuto avere a che fare come detto con l’ascesa di alcune competitors. Per questo motivo il colosso ha deciso di annunciare nuove rimodulazioni per tutti coloro che posseggono una SIM. Quindi la compagnia rossa ha deciso di aumentare il costo mensile di 1,99 Euro anche ai clienti che possiedono SIM dati abbonamento, a partire dal 13 giugno 2022.

Leggi anche:  SKAM Italia, la quinta stagione nel 2022 su Netflix

A riprendere per primo la notizia ci ha pensato il portale di MondoMobileWeb. Infatti stando al sito specializzato questa rimodulazione riguarderà la tipologia di SIM specificata in apertura e solo alcune tariffe non chiarite dall’operatore. Tutti i clienti che sono coinvolti in queste rimodulazioni verranno quindi informati con una comunicazione personalizzata. Questa nota si troverà nella prossima fattura consegnata dall’operatore, a partire dalla giornata di ieri. Andiamo quindi a vedere tutti i dettagli delle rimodulazioni.

Vodafone, da ieri sono partite le rimodulazioni: tutte le novità per gli utenti

Vodafone
I nuovi piani tariffari della Vodafone (via Getty Images)

Tutti i consumatori che stanno ricevendo la nota da parte di Vodafone potranno decidere se accettare le condizioni contrattuali o, altrimenti, esercitare il loro diritto di recesso liberamente. Inoltre l’operatore britannico concede anche la libertà di passare ad un’altra compagnia telefonica mantenendo il proprio numero senza pagare alcuna penale o alcun costo di disattivazione. Sarà possibile esercitare questa opzione, però, fino alla data stabilita dalla stessa Vodafone.

Leggi anche:  Love Life 3 ci sarà?

Questa data quindi dipenderà esclusivamente dalla giornata in cui verrà emessa la fattura al cliente coinvolto. Se tutto dovesse seguire gli iter pre-stabiliti si parla di circa un periodo di tempo pari a poco più di 60 giorni. Quindi per fare un esempio in caso di emissione il 28 aprile 2022 il recesso sarà effettuabile entro il 12 luglio 2022. Quella di Vodafone non è una mossa singolare. Infatti nella giornata di ieri anche Tim ha annunciato nuove rimodulazioni per tutti i clienti. Questa potrebbe essere una delle mosse dei due colossi per recuperare introiti dopo l’ascesa delle competitors e degli operatori MVNO. Vedremo se queste nuove rimodulazioni susciteranno le proteste dei clienti.

Leggi anche:  Blanca in streaming, dove guardare gli episodi

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook