WhatsApp, cambiano le note audio su iPhone e Android: tutte le novità

Non terminano mai le novità per WhatsApp sia per quanto riguarda iPhone che per Android. Andiamo a scoprire come cambiano le note audio. 

WhatsApp continua ad aggiornarsi, con un nuovo update che stavolta riguarda le note audio. Ci saranno diversi cambiamenti sia per gli utenti iOS che per quelli Android: scopriamo cosa sta succedendo.

Tutte le novità in arrivo con il nuovo aggiornamento (Via Screenshot)

Oramai tutti gli utenti di WhatsApp sono abituati ai numerosi aggiornamenti che coinvolgono l’applicazione a cadenza settimanale. Nelle ultime ore gli sviluppatori hanno voluto concentrarsi sulle funzionalità della chat, introducendo alcuni upgrade per le videochiamate e per le conversazioni, oltre all’introduzione delle reaction. Quindi ancora una volta gli sviluppatori hanno usato le note audio come banco di prova. La nuova funzione in arrivo per loro dovrebbe essere quindi la trascrizione testuale, con gli utenti che potranno leggere i vocali che riceveranno.

Leggi anche:  Pochi sanno che questo scarto naturale vale oro per pulire e lucidare l’argento, facendolo brillare più del bicarbonato o sale

Questo aggiornamento è stato possibile con l’introduzione di un algoritmo avanzato, in grado di trasformare in forma testuale i contenuti multimediali di una nota vocale. Al momento questo algoritmo dovrebbe essere presentato in tutte le lingue attualmente compatibili con la chat di messaggistica. Un aggiornamento quindi che prevede di rivoluzionare le note audio sull’applicazione. Gli utenti riceveranno questo updatesia sugli smartphone Android di recente produzione che sugli iPhone. Si attende quindi solo l’annuncio degli esponenti Meta, pronti a rivelare la data di lancio.

WhatsApp, arriva il nuovo codice di verifica: come funziona

WhatsApp
L’ultimo update sull’applicazione (via WebSource)

Quando si parla di rete uno degli argomenti più dibattuti è sempre quello riguardante la sicurezza. In queste settimane l’azienda ha ricordato che da tempo sono stati introdotti i messaggi e i backup criptati. Adesso è in atto uno sviluppo riguardante il miglioramento dell’autenticazione in due fattori. I primi dettagli di questo lavoro sono spuntati fuori elle ultime versioni dell’applicazione di messaggistica per Android. Essenzialmente si parla che provando a registrare un nuovo dispositivo su WhatsApp utilizzando un numero di telefono già associato ad un account, agli utenti sarà chiesto un nuovo codice di verifica.

Leggi anche:  Trama completa di Solo per passione – Letizia Battaglia fotografa

Quindi avremo un nuovo codice oltre a quello che viene già richiesto per confermare il proprio numero di telefono tramite SMS. In questo modo quindi si cerca di rendere sempre più difficile la vita ai malintenzionati che cercano di assumere il controllo dei profili WhatsApp di utenti ignari riuscendo a farsi dire il codice di verifica. Nel futuro prossimo arriveranno maggiori dettagli da parte dei primi beta tester. Al momento quindi non esiste alcun modo per provare questa utile funzione di sicurezza, nemmeno installando le ultimi versioni dell’applicazione.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Grande Fratello Vip 6: due spettatrici ricopriranno il ruolo di opinioniste

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook