WhatsApp diventa a pagamento, pronto l’abbonamento: che mazzata per tutti

WhatsApp è pronta a diventare a pagamento. L’applicazione a breve lancerà un abbonamento esclusivo: i dettagli.

Una grande novità è pronta a stravolgere WhatsApp, con l’applicazione che adesso potrebbe diventare davvero a pagamento per un determinato numero di utenti. In arrivo un esclusivo abbonamento: cosa sta succedendo.

L’applicazione di messaggistica pronta alla grande novità (Via WebSource)

Anche WhatsApp è pronta a monetizzare con la sua applicazione che ad oggi conta oltre due miliardi di utenti attivi al suo interno. Quella di Menlo Park è una strategia chiara, con i vertici del colosso pronti ad introdurre un abbonamento premium per sfruttare al massimo la funzionalità multi-dispositivo. A scoprire l’indiscrezione, come sempre, ci ha pensato il portale specializzato WABetaInfo. Infatti stando al sito, con questo abbonamento gli utenti potranno utilizzare il proprio account fino ad un massimo di 10 dispositivi.

Il limite classico della funzione multi-dispositivo, infatti, è quello di 5 dispositivi associati. Questo provvedimento potrebbe essere utile soprattutto in ambito aziendale, soprattutto per quelle società che utilizzano l’applicazione per comunicare con i propri clienti. La nuova funzionalità non è attiva nemmeno nelle Beta, ma è stata scoperta rovistando tra i meandri del codice dell’ultima Beta per dispositivi iOS. Inoltre per anni la funzione è stata vincolata al dispositivo principale, in molti casi lo smartphone, mentre invece adesso sarà libera. Al momento mancano però dettagli più precisi su tempistiche di rilascio e prezzi del nuovo abbonamento. Ci sarà quindi da aspettare ancora settimane per scoprire tutte le novità a riguardo.

Leggi anche:  Tutto sul film Si vive una volta sola su Prime Video: trama e trailer

WhatsApp, come inviare una posizione falsa: il nuovo trucco per gli utenti

WhatsApp
Il nuovo trucco presente sull’amatissima applicazione (Via Screenshot)

Delle volte può capitare di avere il bisogno di condividere una falsa posizione su WhatsApp. Sono diverse le ragioni, a volte per una sorpresa o per semplicemente difendere la propria privacy. In un mondo dove l’evoluzione tecnologica ci porta quasi ad azzerare la nostra privacy, esistono comunque delle scappatoie per mentire ed eludere il costante controllo di familiari, fidanzate o amici. Oggi andiamo a vedere come pubblicare su WhatsApp una falsa posizione.

Partiamo dal dire che non sono pochi i metodi per pubblicare una falsa posizione su WhatsApp, e due sono le modalità più diffuse dagli utenti dell’app di messaggistica. Iniziamo dalle basi, ossia sul come condividere la propria posizione sull’app. Per farlo basta cliccare sul segno + in chat e poi cliccare sull’opzione dedicata. Questo è quindi il trucco per ingannare i nostri amici e parenti pronti a scoprire a tutti i costi dove siamo.

Leggi anche:  Giovanna Civitillo esce allo scoperto dopo Sanremo: “l’ho fatto per lui”

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Gianluca Costantino fa un video d’amore per Soleil, ma poi ci ripensa

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook