Wolverhampton Wanderers – Crystal Palace 2-0: il giovane Rayan Ait-Nouri segna all’esordio


Rayan Ait-Nouri
Rayan Ait-Nouri è il più giovane francese a segnare al suo debutto in Premier League

L’adolescente Rayan Ait-Nouri ha segnato al suo debutto con i Lupi mentre la squadra di Nuno Espirito Santo ha raggiunto la vetta della Premier League con una meritata vittoria sul Crystal Palace a Molineux.

Il terzino sinistro della Francia Under 21, 19 anni, è entrato a far parte del club con un prestito stagionale – con un’opzione di acquisto – dalla Ligue 1 Angers questo mese e ci sono voluti solo 18 minuti per annunciarsi con un primo colpo di testa di Cheikhou Kouyate.

L’esterno portoghese Daniel Podence ha raddoppiato il vantaggio dei padroni di casa nove minuti più tardi, guidando con attenzione il cross di Pedro Neto sul palo posteriore.

“Per Rayan Ait Nouri sono davvero contento perché è la prima partita e quale inizio migliore può avere?” ha detto il manager dei Lupi Nuno. “Ha 19 anni con molte cose da migliorare. Deve portare tante cose a bordo e questo è il lavoro”.

Entrando nei primi tre, ha aggiunto: “È tutta una questione di prestazione, la classifica non è importante. Il lavoro è importante. Giocare senza tifosi richiede molta concentrazione, non abbiamo il vantaggio di Molineux”.

I lupi si sono avvicinati a più gioia nel primo tempo quando Nelson Semedo e Leander Dendoncker hanno mancato di poco con sforzi da fuori area, mentre l’assistente video arbitro ha negato a Palace un’ancora di salvezza dal dischetto quando Patrick van Aanholt è stato trovato in fuorigioco, prima di essere abbattuto da Willy Boly.

Il Palace è migliorato molto dopo l’intervallo, ma un frustrato Wilfried Zaha ha respinto un rigore e una serata deludente per la squadra di Roy Hodgson è stata aggravata quando Luka Milivojevic è stato espulso per un contrasto su Joao Moutinho nelle fasi finali.

L’arbitro Martin Atkinson ha guardato l’incidente sul monitor a bordo campo, ma Hodgson ha detto: “La mia opinione è che non si tratta di un’espulsione e l’ho detto a Martin Atkinson”.

Una quarta vittoria su sette partite ha portato i Wolves al terzo posto in classifica, a 13 punti con Everton e Liverpool che hanno entrambi una partita in mano.

Ait-Nouri rappresenta l’esibizione fiduciosa dei Lupi

Mentre la sua ultima partita con la maglia dell’Angers è stata una sconfitta per 6-1 contro il Paris St-Germain, questa è stata una notte che vivrà a lungo nella memoria dell’impressionante Ait-Nouri.

L’allenatore Nuno aveva sfidato la sua squadra a diventare molto più clinica dopo l’1-1 contro il Newcastle lo scorso fine settimana, il loro fallimento nell’uccidere la partita punito da una punizione all’89 ‘di Jacob Murphy.

Solo le ultime tre squadre avevano segnato meno gol in Premier League rispetto ai Wolves prima del calcio d’inizio, mentre un’altra preoccupazione ben documentata è stata la loro lentezza nelle partite.

Ma il gol dell’esordiente Ait Nouri – il primo dei lupi nel primo tempo dalla giornata inaugurale – ha segnato l’inizio di una piacevole serata per il tecnico portoghese.

Podence, i cui due gol in Premier League sono arrivati ​​entrambi contro Palace, ha guidato i primi Wolves in carica mentre il suo tiro di curling ha costretto Vicente Guaita a ribaltarsi, dopo che Dendoncker si era precedentemente diretto sul palo dal suo cross.

Dendoncker ha colpito la traversa prima di negare a Scott Dann da un angolo dall’altra parte mentre i lupi hanno tenuto a bada Palace in modo efficace – e sebbene siano stati costretti a lavorare molto più duramente dopo l’intervallo, non hanno mai rischiato di perdere il loro vantaggio.

Con l’obiettivo di Podence che si rivela cruciale per evitare un altro finale nervoso, Nuno sarà ansioso di costruire la sua squadra sul loro rapido inizio a Molineux in futuro.

La risposta a metà tempo non è sufficiente per Palace

Crystal Palace è arrivato al Molineux cercando di prendere 13 punti dalle prime sette partite di una stagione di Premier League per la prima volta in assoluto, con l’ulteriore incentivo di salire tra i primi quattro.

Nonostante sia tornata a vincere contro il Fulham lo scorso fine settimana, la squadra di Hodgson è stata la seconda migliore per gran parte del primo tempo e ha avuto la fortuna di non trovarsi sotto per più del 2-0 nell’intervallo.

È stata una notte in cui le cose non sono andate a favore degli Eagles, perché Michy Batshuayi aveva un gol escluso per fuorigioco dopo 17 minuti e Zaha non ha mostrato alcuna simpatia dopo essere caduto sotto una sfida di Ait-Nouri dopo la ripartenza.

Una consolazione per Hodgson in una serata deludente è stata la notevole risposta nel secondo tempo dei suoi giocatori, nonostante l’importantissima assenza di una svolta.

Zaha, dopo aver contribuito con cinque gol e un assist agli otto gol in campionato del Palace fino ad oggi, ha fatto una figura sempre più frustrata in attacco, più evidente quando ha ricevuto un cartellino giallo per una spinta su Ait-Nouri.

Il licenziamento di Milivojevic, assegnato retroattivamente dal VAR per una sfida contro i tacchetti, è servito solo a smorzare ulteriormente un risultato che Hodgson vorrebbe seppellire rapidamente dopo un inizio promettente della campagna.

Sul cartellino rosso, Hodgson ha dichiarato: “Sono molto deluso da quello. È la parte peggiore della serata in un certo senso. Ci sarebbero stati aspetti positivi da prendere, ma perdere un giocatore per tre partite per una sfida che non ho fatto. Anche considerare un fallo sarà molto difficile da accettare.

“Se dipende da me, voglio certamente fare appello contro di essa.”

La posizione più alta dei lupi in 41 anni: le statistiche

  • Il terzo posto dei lupi in Premier League è il più alto alla fine di una giornata così lontana in una stagione di massima serie dall’ottobre 1979, quando sono arrivati ​​al sesto posto e hanno vinto la Coppa di Lega.
  • Rayan Ait-Nouri dei Wolves è il 15 ° francese a segnare al suo debutto in Premier League e, a 19 anni e 146 giorni, è anche il più giovane francese a farlo.
  • L’attaccante dei Wolves Raul Jimenez ha giocato più minuti di Premier League contro il Crystal Palace senza segnare che contro qualsiasi altra squadra (421).
  • Solo il Norwich City retrocesso (14) ha perso più partite di Premier League nel 2020 rispetto al Crystal Palace (13).
  • Dalla prima partita di Roy Hodgson in carica nel settembre 2017, gli Eagles non sono riusciti a segnare in 39 partite di Premier League. Solo i rivali del Brighton lo hanno fatto di più (40).
  • Il centrocampista del palazzo Luka Milivojevic ha ricevuto il suo primo cartellino rosso in una competizione di campionato dal febbraio 2016 per l’Olympiakos, con questa sua 145esima partita da allora.

Qual è il prossimo?

Il Crystal Palace ospiterà il Leeds United sabato (15:00 GMT), prima che i lupi si rechino a Leicester domenica (14:00).

Giocatore della partita

Aït-NouriRayan Aït-Nouri

Wolverhampton Wanderers

  1. Numero di squadra3Nome del giocatoreAït-Nouri

  2. Numero di squadra10Nome del giocatoreDaniel Podence

  3. Numero di squadra7Nome del giocatorePedro Neto

  4. Numero di squadra22Nome del giocatoreNélson Semedo

  5. Numero di squadra16Nome del giocatoreCoady

  6. Numero di squadra32Nome del giocatoreDendoncker

  7. Numero di squadra49Nome del giocatoreKilman

  8. Numero di squadra8Nome del giocatoreRúben Neves

  9. Numero di squadra9Nome del giocatoreJiménez

  10. Numero di squadra11Nome del giocatoreRui Patrício

  11. Numero di squadra15Nome del giocatoreBoly

  12. Numero di squadra28Nome del giocatoreJoão Moutinho

  13. Numero di squadra37Nome del giocatoreTraoré

  14. Numero di squadra17Nome del giocatoreFábio Silva

Palazzo di cristallo

  1. Numero di squadra25Nome del giocatoreEze

  2. Numero di squadra3Nome del giocatorevan Aanholt

  3. Numero di squadra10Nome del giocatoreTownsend

  4. Numero di squadra44Nome del giocatoreRiedewald

  5. Numero di squadra6Nome del giocatoreDann

  6. Numero di squadra31Nome del giocatoreGuaita

  7. Numero di squadra9Nome del giocatoreJ Ayew

  8. Numero di squadra8Nome del giocatoreKouyaté

  9. Numero di squadra17Nome del giocatoreClyne

  10. Numero di squadra15Nome del giocatoreSchlupp

  11. Numero di squadra23Nome del giocatoreBatshuayi

  12. Numero di squadra20Nome del giocatoreBenteke

  13. Numero di squadra11Nome del giocatoreZaha

  14. Numero di squadra4Nome del giocatoreMilivojevic

Formazioni

Lupi

  • 11Rui Patrício
  • 15Boly
  • 16Coady
  • 49Kilman
  • 22Nélson Semedo
  • 32Dendoncker
  • 8Neves
  • 3Aït-Nouri
  • 7NetoSostituito perJoão Moutinhoa 76 ‘minuti
  • 10Castelo PodenceSostituito perTraoréa 76 ‘minuti
  • 9JiménezSostituito perSoares Silvaa 90 + 1 ‘minuti

Sostituti

  • 2Hoever
  • 17Soares Silva
  • 21Ruddy
  • 27Saïss
  • 28João Moutinho
  • 37Traoré
  • 54Otasowie

Palazzo di cristallo

  • 31Guaita
  • 17Clyne
  • 8Kouyaté
  • 6Dann
  • 3van AanholtPrenotato a 45 minuti
  • 10TownsendSostituito perJ Ayewa 72 ‘minuti
  • 44Riedewald
  • 4MilivojevicHo prenotato a 86 minuti
  • 15SchluppSostituito perEzea 65 ‘minuti
  • 23BatshuayiSostituito perBentekea 84 ‘minuti
  • 11ZahaPrenotato a 62 minuti

Sostituti

  • 9J Ayew
  • 12Sakho
  • 18McArthur
  • 19Henderson
  • 20Benteke
  • 25Eze
  • 34Kelly

Testo in tempo reale

Intorno alla BBC - SuoniIntorno al piè di pagina della BBC - Suoni





Rayan Ait-Nouri
Rayan Ait-Nouri è il più giovane francese a segnare al suo debutto in Premier League

L'adolescente Rayan Ait-Nouri ha segnato al suo debutto con i Lupi mentre la squadra di Nuno Espirito Santo ha raggiunto la vetta della Premier League con una meritata vittoria sul Crystal Palace a Molineux.

Il terzino sinistro della Francia Under 21, 19 anni, è entrato a far parte del club con un prestito stagionale - con un'opzione di acquisto - dalla Ligue 1 Angers questo mese e ci sono voluti solo 18 minuti per annunciarsi con un primo colpo di testa di Cheikhou Kouyate.

L'esterno portoghese Daniel Podence ha raddoppiato il vantaggio dei padroni di casa nove minuti più tardi, guidando con attenzione il cross di Pedro Neto sul palo posteriore.

"Per Rayan Ait Nouri sono davvero contento perché è la prima partita e quale inizio migliore può avere?" ha detto il manager dei Lupi Nuno. "Ha 19 anni con molte cose da migliorare. Deve portare tante cose a bordo e questo è il lavoro".

Entrando nei primi tre, ha aggiunto: "È tutta una questione di prestazione, la classifica non è importante. Il lavoro è importante. Giocare senza tifosi richiede molta concentrazione, non abbiamo il vantaggio di Molineux".

I lupi si sono avvicinati a più gioia nel primo tempo quando Nelson Semedo e Leander Dendoncker hanno mancato di poco con sforzi da fuori area, mentre l'assistente video arbitro ha negato a Palace un'ancora di salvezza dal dischetto quando Patrick van Aanholt è stato trovato in fuorigioco, prima di essere abbattuto da Willy Boly.

Il Palace è migliorato molto dopo l'intervallo, ma un frustrato Wilfried Zaha ha respinto un rigore e una serata deludente per la squadra di Roy Hodgson è stata aggravata quando Luka Milivojevic è stato espulso per un contrasto su Joao Moutinho nelle fasi finali.

L'arbitro Martin Atkinson ha guardato l'incidente sul monitor a bordo campo, ma Hodgson ha detto: "La mia opinione è che non si tratta di un'espulsione e l'ho detto a Martin Atkinson".

Una quarta vittoria su sette partite ha portato i Wolves al terzo posto in classifica, a 13 punti con Everton e Liverpool che hanno entrambi una partita in mano.

Ait-Nouri rappresenta l'esibizione fiduciosa dei Lupi

Mentre la sua ultima partita con la maglia dell'Angers è stata una sconfitta per 6-1 contro il Paris St-Germain, questa è stata una notte che vivrà a lungo nella memoria dell'impressionante Ait-Nouri.

L'allenatore Nuno aveva sfidato la sua squadra a diventare molto più clinica dopo l'1-1 contro il Newcastle lo scorso fine settimana, il loro fallimento nell'uccidere la partita punito da una punizione all'89 'di Jacob Murphy.

Solo le ultime tre squadre avevano segnato meno gol in Premier League rispetto ai Wolves prima del calcio d'inizio, mentre un'altra preoccupazione ben documentata è stata la loro lentezza nelle partite.

Ma il gol dell'esordiente Ait Nouri - il primo dei lupi nel primo tempo dalla giornata inaugurale - ha segnato l'inizio di una piacevole serata per il tecnico portoghese.

Podence, i cui due gol in Premier League sono arrivati ​​entrambi contro Palace, ha guidato i primi Wolves in carica mentre il suo tiro di curling ha costretto Vicente Guaita a ribaltarsi, dopo che Dendoncker si era precedentemente diretto sul palo dal suo cross.

Dendoncker ha colpito la traversa prima di negare a Scott Dann da un angolo dall'altra parte mentre i lupi hanno tenuto a bada Palace in modo efficace - e sebbene siano stati costretti a lavorare molto più duramente dopo l'intervallo, non hanno mai rischiato di perdere il loro vantaggio.

Con l'obiettivo di Podence che si rivela cruciale per evitare un altro finale nervoso, Nuno sarà ansioso di costruire la sua squadra sul loro rapido inizio a Molineux in futuro.

La risposta a metà tempo non è sufficiente per Palace

Crystal Palace è arrivato al Molineux cercando di prendere 13 punti dalle prime sette partite di una stagione di Premier League per la prima volta in assoluto, con l'ulteriore incentivo di salire tra i primi quattro.

Nonostante sia tornata a vincere contro il Fulham lo scorso fine settimana, la squadra di Hodgson è stata la seconda migliore per gran parte del primo tempo e ha avuto la fortuna di non trovarsi sotto per più del 2-0 nell'intervallo.

È stata una notte in cui le cose non sono andate a favore degli Eagles, perché Michy Batshuayi aveva un gol escluso per fuorigioco dopo 17 minuti e Zaha non ha mostrato alcuna simpatia dopo essere caduto sotto una sfida di Ait-Nouri dopo la ripartenza.

Una consolazione per Hodgson in una serata deludente è stata la notevole risposta nel secondo tempo dei suoi giocatori, nonostante l'importantissima assenza di una svolta.

Zaha, dopo aver contribuito con cinque gol e un assist agli otto gol in campionato del Palace fino ad oggi, ha fatto una figura sempre più frustrata in attacco, più evidente quando ha ricevuto un cartellino giallo per una spinta su Ait-Nouri.

Il licenziamento di Milivojevic, assegnato retroattivamente dal VAR per una sfida contro i tacchetti, è servito solo a smorzare ulteriormente un risultato che Hodgson vorrebbe seppellire rapidamente dopo un inizio promettente della campagna.

Sul cartellino rosso, Hodgson ha dichiarato: "Sono molto deluso da quello. È la parte peggiore della serata in un certo senso. Ci sarebbero stati aspetti positivi da prendere, ma perdere un giocatore per tre partite per una sfida che non ho fatto. Anche considerare un fallo sarà molto difficile da accettare.

"Se dipende da me, voglio certamente fare appello contro di essa."

La posizione più alta dei lupi in 41 anni: le statistiche

  • Il terzo posto dei lupi in Premier League è il più alto alla fine di una giornata così lontana in una stagione di massima serie dall'ottobre 1979, quando sono arrivati ​​al sesto posto e hanno vinto la Coppa di Lega.
  • Rayan Ait-Nouri dei Wolves è il 15 ° francese a segnare al suo debutto in Premier League e, a 19 anni e 146 giorni, è anche il più giovane francese a farlo.
  • L'attaccante dei Wolves Raul Jimenez ha giocato più minuti di Premier League contro il Crystal Palace senza segnare che contro qualsiasi altra squadra (421).
  • Solo il Norwich City retrocesso (14) ha perso più partite di Premier League nel 2020 rispetto al Crystal Palace (13).
  • Dalla prima partita di Roy Hodgson in carica nel settembre 2017, gli Eagles non sono riusciti a segnare in 39 partite di Premier League. Solo i rivali del Brighton lo hanno fatto di più (40).
  • Il centrocampista del palazzo Luka Milivojevic ha ricevuto il suo primo cartellino rosso in una competizione di campionato dal febbraio 2016 per l'Olympiakos, con questa sua 145esima partita da allora.

Qual è il prossimo?

Il Crystal Palace ospiterà il Leeds United sabato (15:00 GMT), prima che i lupi si rechino a Leicester domenica (14:00).

Giocatore della partita

Aït-NouriRayan Aït-Nouri

Wolverhampton Wanderers

  1. Numero di squadra3Nome del giocatoreAït-Nouri

  2. Numero di squadra10Nome del giocatoreDaniel Podence

  3. Numero di squadra7Nome del giocatorePedro Neto

  4. Numero di squadra22Nome del giocatoreNélson Semedo

  5. Numero di squadra16Nome del giocatoreCoady

  6. Numero di squadra32Nome del giocatoreDendoncker

  7. Numero di squadra49Nome del giocatoreKilman

  8. Numero di squadra8Nome del giocatoreRúben Neves

  9. Numero di squadra9Nome del giocatoreJiménez

  10. Numero di squadra11Nome del giocatoreRui Patrício

  11. Numero di squadra15Nome del giocatoreBoly

  12. Numero di squadra28Nome del giocatoreJoão Moutinho

  13. Numero di squadra37Nome del giocatoreTraoré

  14. Numero di squadra17Nome del giocatoreFábio Silva

Palazzo di cristallo

  1. Numero di squadra25Nome del giocatoreEze

  2. Numero di squadra3Nome del giocatorevan Aanholt

  3. Numero di squadra10Nome del giocatoreTownsend

  4. Numero di squadra44Nome del giocatoreRiedewald

  5. Numero di squadra6Nome del giocatoreDann

  6. Numero di squadra31Nome del giocatoreGuaita

  7. Numero di squadra9Nome del giocatoreJ Ayew

  8. Numero di squadra8Nome del giocatoreKouyaté

  9. Numero di squadra17Nome del giocatoreClyne

  10. Numero di squadra15Nome del giocatoreSchlupp

  11. Numero di squadra23Nome del giocatoreBatshuayi

  12. Numero di squadra20Nome del giocatoreBenteke

  13. Numero di squadra11Nome del giocatoreZaha

  14. Numero di squadra4Nome del giocatoreMilivojevic

Formazioni

Lupi

  • 11Rui Patrício
  • 15Boly
  • 16Coady
  • 49Kilman
  • 22Nélson Semedo
  • 32Dendoncker
  • 8Neves
  • 3Aït-Nouri
  • 7NetoSostituito perJoão Moutinhoa 76 'minuti
  • 10Castelo PodenceSostituito perTraoréa 76 'minuti
  • 9JiménezSostituito perSoares Silvaa 90 + 1 'minuti

Sostituti

  • 2Hoever
  • 17Soares Silva
  • 21Ruddy
  • 27Saïss
  • 28João Moutinho
  • 37Traoré
  • 54Otasowie

Palazzo di cristallo

  • 31Guaita
  • 17Clyne
  • 8Kouyaté
  • 6Dann
  • 3van AanholtPrenotato a 45 minuti
  • 10TownsendSostituito perJ Ayewa 72 'minuti
  • 44Riedewald
  • 4MilivojevicHo prenotato a 86 minuti
  • 15SchluppSostituito perEzea 65 'minuti
  • 23BatshuayiSostituito perBentekea 84 'minuti
  • 11ZahaPrenotato a 62 minuti

Sostituti

  • 9J Ayew
  • 12Sakho
  • 18McArthur
  • 19Henderson
  • 20Benteke
  • 25Eze
  • 34Kelly

Testo in tempo reale

Intorno alla BBC - SuoniIntorno al piè di pagina della BBC - Suoni



Notizie h24 è un portale gratuito di notizie in tempo reale, lo scopo del sito è quello di raccogliere tutte le notizie più importanti presenti nel web da tutte le fonti e attestate giornalistiche attendibili e verificate, così da poter dare all'utente più informazioni possibili in modo semplice. Notizie h24 si diffida dalle false notizie, qui vengono pubblicate solamente notizie verificate. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.

Vuoi rimanere sempre aggiornato in tempo reale su ogni notizia pubblicata da notizieh24.eu? puoi trovarci su Google News!

Enable referrer and click cookie to search for pro webber