“Zodiac”, identificato il killer che ispirò il film di David Fincher

Condividi articolo tramite:

E’ stato identificato il serial killer che ispirò “Zodiac“, il celebre film di David Fincher con Jake Gyllenhaal e Robert Downey Jr. Dopo oltre 53 anni dal primo omicidio compiuto dal misterioso “killer dello zodiaco“, una task force speciale ha dichiarato di aver scoperto la sua identità.

Il killer di “Zodiac” identificato da alcune cicatrici

Una task force “cold case” composta da 40 persone tra ex agenti dell’FBI, giornalisti e funzionari delle forze dell’ordine in pensione ha scoperto il nome del killer di “Zodiac“. L’assassino seriale è stato a lungo ricercato nell’area di San Francisco per aver compiuto ufficialmente cinque omicidi tra il 1968 e il 1969, anche se lui stesso se ne attribuì ben 37. Come raccontato nel film del 2007, il killer era famoso per i messaggi indecifrabili delle lettere che lasciava alla stampa e alle autorità. Nel film Jake Gyllenhaal e Robert Downey Jr interpretavano un vignettista e un giornalista del San Francisco Chronicle che hanno tentato di decifrare i messaggi.

Leggi Anche |  Amazon lancia la nuova Fire tv Stick 4K Max

La Case Breakers, questo il nome della task force, ha rivelato che il nome del celebre killer è Gary Francis Poste. Gli uomini della squadra hanno imputato a Poste anche un sesto omicidio, avvenuto nel 1966 nel sud della California. Proprio questo ultimo omicidio, inizialmente non connesso a Zodiac, ha permesso alla task force di trovare analogie con i cinque omicidi già attribuiti al killer.

Le nuove dichiarazioni sul caso sono arrivate in seguito a ulteriori indagini condotte sul corpo di Poste, deceduto nel 2018. Alcune foto scattate nella camera oscura di Gary Francis Poste mostravano delle cicatrici sulla fronte che corrispondono a quelle presenti sugli schizzi del volto del killer posseduti dalle autorità. Inoltre alcuni esperti hanno recentemente decifrato alcuni dei suoi messaggi in codice.

Leggi Anche |  Alberto Furlan, 13 anni, muore per un tumore. L'incontro con Jorginho in ospedale

A proposito delle rivelazioni della task force, l’FBI non ha ufficializzato le nuove scoperte, sostenendo che il caso è ancora aperto.

Giulia Panella

Seguiteci su

Facebook
Instagram
Twitter

Adv

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi Anche |  Lombardia zona rossa dopo nuovo Dpcm: cosa succede

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Condividi articolo tramite: