Tutto il calcio 2021/22 su Sky, DAZN e gli altri player, il punto della situazione

Stando alle ultime notizie riportate da ‘calcioefinanza.it’ , in seguito all’assegnazione a Sky del pacchetto 2 dei diritti TV della Serie A, è giunto al termine il match relativo ai diritti nazionali per le stagioni del prossimo triennio di calcio 2021-2023. Come ormai ben sappiamo, tutte le partite del massimo campionato italiano saranno trasmesse su DAZN, che ha acquisito i pacchetti 1 e 3 offrendo la cifra di 840 milioni di euro l’anno ed assicurandosi, insieme alla collaborazione di TIM, la trasmissone di 10 gare a giornata, di cui 7 in esclusiva e le rimanenti 3 in condivisione. La pay-tv di Comcast, dal canto suo, per l’acquisizione del pacchetto 2 ha messo sul tavolo 87,5 milioni di euro in media stagionale, trasmettendo tre partite in co-esclusiva per ogni turno.

Non solo il pacchetto 2 di Serie A, ma Sky avrebbe messo radici anche per quanto riguarda la Serie B. Infatti, tutti i match saranno trasmessi sull’emittente satellitare e su NOW, ma secondo gli ultimi rumors anche DAZN sarebbe interessata a continuare la partnership con il campionato italiano cadetto, trasmesso sulla piattaforma di sport in streaming nelle ultime tre stagioni. In merito, invece, alle competizioni internazionali, Sky trasmetterà Champions League, Europa League e Conference League, avendo acquisito 121 partite a stagione a pagamento, che a loro volta verranno trasmesse anche da Mediaset (16 gare del martedì sera in chiaro e 104 gare in diretta streaming a pagamento tramite la piattaforma Mediaset Play Infinity). Per quanto riguarda le rimanenti 16 gare, ossia i migliori match in programma il mercoledì sera, sono state acquisite in esclusiva da Amazon, che appunto trasmetterà gli eventi in streaming tramite il servizio di abbonamento a Prime Video.

Quanto al calcio estero, Sky ha messo le mani sulla trasmissione, dal 2021 al 2024, della Ligue 1 francese, della Premier League per la stagione 2021/2022, confermando anche il rinnovo della Bundesliga fino al 2025. Infine, la Liga spagnola resterà un’esclusiva di DAZN fino al 2024. In conclusione, le 64 partite del Mondiale di Calcio del 2022, in programma in Qatar nei mesi di novembre e dicembre, sono state acquisite in Italia dalla Rai e non è da escludere la possibilità di vedere qualche sfida anche su Amazon.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook