Meghan Markle, UK all’attacco: showrunner e attori di Suits non ci stanno


News

La Duchessa di Sussex è finita ormai nel mirino di Buckingham Palace e ora a prendere le sue difese ci pensano alcuni volti della nota serie televisiva

Gli attori e il creatore di Suits si schierano dalla parte di Meghan Markle, prendendo prontamente le sue difese. In queste ultime settimane, la Duchessa di Sussex è al centro delle ultime notizie, che la vedono scontrarsi con Buckingham Palace. Ed è proprio in questi giorni che The Times ha scelto di condividere le presunte testimonianze dello staff che ha aiutato Meghan durante la sua permanenza nella Casa Reale. Questi assistenti hanno descritto negativamente il comportamento della Markle, che avrebbe seminato il terrore in quel periodo. Pare, infatti, che il personale fosse terrorizzato dai duri richiami dell’ex Rachel Zane. Di fronte a queste pesanti e gravi accuse, Meghan ha reagito, smentendo il tutto.

Non solo, anche Buckingham Palace è intervenuto sulla questione giorni fa. Ed ecco che a dire la loro ci pensano ora coloro che hanno affiancato la Markle sul set della nota serie tv statunitense. In particolare, venerdì, è intervenuto Patrick J. Adams, colui che ha interpretato Mike Ross, la dolce metà di Rachel. Attraverso Twitter ci ha tenuto a precisare che ha lavorato insieme alla Duchesssa tantissimi anni. Sin dal primo giorno, Meghan si sarebbe posta come una persona “entusiasta, gentile, collaborativo, disponibile, gioioso e solidale della nostra famiglia televisiva”. Detto ciò, l’attore ha sottolineato che la moglie del principe Harry è sempre rimasta “quella persona e collega mentre la fama, il prestigio e il potere si accumulavano”.

L’ex interprete di Mike Ross si scagliato contro i media del Regno Unito e la famiglia Reale, che starebbe promuovendo e amplificando le gravi accuse contro Meghan. Adams non è stato l’unico a prendere le difese della Duchessa di Sussex. Lo showrunner di Suits, Aaron Korsh, il quale ha deciso di dare tutto il suo sostegno all’ex attrice. Ci ha tenuto a far sapere che “Meghan Markle non è un mostro”. L’ha definita una donna forte e gentile, che sta tentando di farsi strada in una situazione difficile.

Non è tardato ad arrivare anche l’intervento di un altro volto della serie tv: Abigal Spencer. Grande amica della Markle, ha condiviso una lunga dedica per difenderla. Sono bellissime le parole che l’ex interprete di Dana Scott ha espresso per descrivere la moglie del principe Harry. Meghan aiutò Abigal nelle sue ore più buie, portandola a casa sua dopo la morte di suo padre. Proprio grazie alla Markle riuscì a ritrovare il sorriso. “Ha preso mio figlio come se fosse suo”, ha poi continuato la Spencer.

Nel frattempo, nel Regno Unito regna il panico non solo per quanto sta accadendo con Harry e Meghan, protagonisti dell’intervista televisiva nel salotto di Oprah Winfrey su CBS. La salute del principe Filippo sta generando non poca preoccupazione, soprattutto in queste ultime ore.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le notizie di attualità, serie tv, stasera in tv. Nel nostro sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicate tutte le notizie di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter riunire e cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Enable referrer and click cookie to search for pro webber